Il gestionale Facile Manager consente la configurazione di prodotti, cioè consente la creazione di un prodotto semplice o prodotto base e poi di definire tutta una serie di opzioni, che in fase di preventivo o di vendita consente di formularne il prezzo finale. È uno strumento particolarmente potente e flessibile, in quanto consente di definire su un articolo/prodotto tante opzioni e creare anche delle dipendenze le une dall'altre.

Il configuratore di prodotto o anche la configurazione passo passo del prodotto finale avviene seguendo queste fasi:

  • Creare e/o definire, innanzi tutto, tutte le opzioni possibili
  • Creare l'articolo base, con o senza prezzo base
  • Abbinare all'articolo base tutte le opzioni con le varie differenze di prezzo
 
Il configuratore di prodotto è disponibile nella versione Standard e in altre versioni di Facile Manager

È possibile pensare che l'articolo con opzioni possa essere paragonato al classico articolo con varianti, si pensi ad esempio, al settore abbigliamento, dove gli articoli hanno la taglia e il colore. La differenza sostanziale dell'articolo con opzioni rispetto all'articolo con varianti è che le opzioni possono essere infinite e infinite possono essere le configurazioni scelte dai clienti. Se tutto fosse risolto con le varianti, si dovrebbe prevedere già a monte tutte le combinazioni possibili e i rispettivi prezzi: un lavoro enorme. Il vantaggio del configuratore di prodotto consiste nel definire l'articolo base, associare le opzioni possibili, ognuna con il proprio impatto sul prezzo, e sarà il cliente a crearsi la configurazione desiderata.

 

Ipotizziamo di voler creare un articolo Espositore che come opzione avrà: il formato, il quantititativo, i tempi di consegna: tutte e tre le opzioni concorrono a determinare il prezzo definitivo. Più in dettaglio immaginiamo di avere:

  • Un prodotto base denominato Espositore con un prezzo di partenza 
  • Prima opzione: formato che potrà essere
    • 40x50
    • 80x100
    • 100x160
  • Seconda opzione: quantitativi con prezzo diverso in funzione del formato (ognuna di quesste opzioni avrà un impatto di prezzo diverso a seconda del formato)
    • qta 1
    • qta 2
    • qta 5
    • qta 10
  • Terza opzione: tempi di consegna
    • 2 giorni
    • 5 giorni
    • 8 giorni

 

Definizione delle opzioni possibili in Magazzino >> Tabelle magazzino >> Varianti

 

configuratore prodotto variante formato

Definizione opzione: Formato

 

configuratore prodotto variante quantitativo

Definizione opzione: Quantitativo

 

configuratore prodotto variante tempo consegna

Definizione opzione: Tempi di consegna

 

Creazione articolo base Espositore: Magazzino >> Articoli

 

configuratore prodotto espositore

 

Configurazione di prodotto

 

Dopo aver definito le opzioni e l'articolo base è possibile abbinare all'articolo base le opzioni disponibili con i relativi impatti di prezzo sul prezzo base. È inoltre possibile condizionare le opzioni, cioè un'opzione è applicabile solo se precedentemente è stata scelta una certa opzione. Ad esempio nel nostro esempio se per l'espositore si sceglie il formato 40x50 il quantitativo 10 avrà un prezzo, mentre se si sceglie il formato 80x100 il quantitativo 10 avrà un'altro impatto di prezzo.

Ecco l'abbinamento delle opzioni Formato con le relative differenze di prezzo da applicare sul prezzo base:

configuratore prodotto opzioni formato

 

Ed ecco invece, ad esempio l'abbinamento del formato Quantitativo condizionale, cioè in funzione del formato scelto. Nell'esempio è evidenziato l'impatto dei quantitativi nell'ipotesi che sia stato scelto precedentemente il formato 40x50:

 

configuratore prodotto opzioni formato condizionale

 

Preventivazione

 

Dopo aver creato le opzioni, dopo aver creato l'articolo base, dopo aver abbinato le opzioni all'articolo base con le relative differenze di prezzo, è possibile utilizzare l'articolo in un qualsiasi documento: preventivo, ordine, fattura e anche nel proprio negozio on line, sul web.

Nel preventivo, e in generale nei documenti, dopo aver selezionato o richiamato l'articolo espositore, una maschera proporrà la configurazione desiderata: nella maschera sottostante sono visibili:

  • a sinistra l'elenco delle opzioni
  • a destra in alto le opzioni selezionabili sull'opzione attualmente selezionata a sinistra
  • a destra in basso tutte le opzioni selezionate con l'ammontare complessivo del prezzo

configuratore prodotto preventivo

 

Nel corpo del documento, che potrà essere un preventivo, un ordine, una fattura, si vedrà il riepilogo:

 

configuratore prodotto preventivo corpo documento

 


Negozio on line

Pubblicazione del prodotto nel negozio on line

Ovviamente la naturale conseguenza potrà essere la pubblicazione dell'articolo con opzioni nel proprio negozio on line (creato e gestito con Prestashop), affinchè i clienti in autonomia potranno configurarsi il prodotto secondo le proprie necessità.

I clienti man mano che selezioneranno le opzioni vedranno cambiare dinamicamente il prezzo.

 

 Il gestionale oltre all'uso delle opzioni, consente la possibilità di utilizzare altri articoli come opzioni dell'articolo base, con enormi vantaggi: si pensi ad esempio ad un mobilificio o un rivenditore di mobili che deve preventivare e vendere delle composizioni di volta in volta diverse, una scrivania ad esempio, cui può associare un piano in vetro o in legno, con cassettiera o senza cassettiera, ecc... Trattandosi non di opzioni ma di articoli, la configurazione vista sopra è identica ma l'uso degli articoli consentirà poi di movimentare il magazzino, capire la disponibilità dei componenti e delle scorte.

 

Per approfondire consultare la documentazione oppure clicca qui per visionare un video dimostrativo