Aprire un negozio on line con migliaia di prodotti oppure aumentare l'offerta del proprio negozio fisico passa sicuramente per un'accurata selezione dei brands, dei prodotti, dei fornitori. Richiedere ai propri fornitori i listini in formato elettronico, cioè un file con tutte le informazioni, caratteristiche e prezzi, da importare nel proprio gestionale diventa imperativo.

Avere la possibilità per lo stesso prodotto di avere più listini e offerte da più fornitori consente di migliorare la propria offerta e poter decidere di volta in volta dove acquistare il prodotto richiesto dalla clientela. Se i fornitori, offrono la possibilità di spedire i prodotti direttamente a casa dei propri clienti, cioè lavorando in dropshipping, i tempi si abbreviano, e gli affari aumentano.

aumento fatturato


Per i negozi che trattano un elevato numero di prodotti, è sicuramente importante, avere la possibilità di importare listini da più fornitori per lo stesso prodotto, in modo da avere in tempo reale il miglior prezzo e la disponibilità.

L'importazione dei listini dei fornitori nel gestionale di magazzino e fatturazione è una delle operazioni che normalmente richiede più tempo e attenzione per avere un catalogo prodotti sempre aggiornato, soprattuto se l'importazione è ripetitiva. Inoltre l'importazione dei listini dei fornitori nel gestionale solitamente richiede la revisione e la cosidetta 'normalizzazione', cioè un adeguamento a quelle che sono le caratteristiche richieste dal gestionale.

Qualsiasi gestionale che si rispetti, prevede un'importazione da file di testo in formato CSV, cioè di un file fatto di colonne, dove ognuna di esse rappresenta un'informazione dell'articolo:

  • Codice articolo
  • Descrizione
  • Categoria
  • Listino
  • ecc...

Ma sappiamo anche, purtroppo, che ogni fornitore fornisce un file strutturato in modo ognuno diverso dall'altro, con un numero di informazioni diverso, con una struttura di categorie diversa, anche per gli stessi prodotti.

Immaginate di avere un negozio di prodotti informatici e di elettronica  e di voler proiettare la propria attività on line. Aprire e gestire un negozio on line è sicuramente molto impegnativo, al di là degli aspetti di posizionamento nelle ricerche (il farsi trovare), occorre porre attenzione a redigere una buona scheda prodotto, delle buone immagini, aggiornare in tempo reale le disponibilità e il prezzo. Potreste avere un proprio magazzino oppure lavorare in dropshipping, cioè far partire la merce direttamente dai magazzini dei fornitori. In questo contesto l'importazione dei listini dei fornitori con tutte le informazioni è essenziale.

Per affrontare questo lavoro, ci sono due possibilità:

  • Preparare e sistemare ogni listino di ogni fornitore prima di importarlo nel gestionale; e questo è da farsi ogni volta che cambia il listino; ma, soprattutto, in alcuni settori dove i cambiamenti sono giornalieri, l'operazione è particolarmente onerosa;
  • Utilizzare un software di importazione, denominato connettore software, dove la logica di preparazione e armonizzazione del listino a quelle che sono le proprie necessità gestionali viene inglobata a monte, per cui, poi, l'importazione può avvenire in maniera automatizzata tutte le volte che lo si desidera.

Il gestionale Facile Manager è strutturato in modo tale da importare i listini con una grande quantità di informazioni, ma l'uso di un connettore software può sicuramente risolvere tutti i problemi derivanti dalla diversità dei listini dei fornitori per portarli in un unico formato che il gestionale richiede.

importa listini e prodotti nel gestionale


La Soges Software ha realizzato un connettore software che personalizza secondo le necessità del cliente. In pratica si richiede al cliente:

  • L'elenco dei files di listino dei fornitori, da cui viene desunta la struttura delle informazioni (codice articolo, codice a barre, descrizione, ecc...)
  • Le condizioni economiche di trattamento dei listini: scelta e impostazione delle strategie di scelta della migliore offerta per lo stesso prodotto che tenga conto oltre che del prezzo, anche della disponibilità
  • Criteri di scarto di alcuni articoli, perchè, per esempio si è deciso di non trattare alcune categorie, oppure alcune marche

Successivamente si provvede a:

  • Implementare l'algoritmo di codifica di tutti i listini nel formato richiesto dal gestionale 
  • Se possibile e se disponibile si implementa la logica per la ricerca e il download delle schede prodotto da inglobare nel file da importare
  • Esportare il file completo da sottomettere al gestionale che procederà, in maniera manuale o automatica, ad importarlo abbinando ai prezzi e alle disponibilià anche le immagini e le schede teniche di prodotto; l'esportazione potrà essere completa o incrementale (cioè dei soli prodotti che hanno subito un cambiamento)

Eccone un esempio:

importazione listini

Nell'esempio riportato, si è proceduto ad integrare i listini di sei fornitori. Ogni giorno ad un'ora prefissata, avviene in automatico:

  • il download dei listini dai siti dei rispettivi fornitori su cui vengono applicati i criteri e le condizioni economiche che il cliente ha richiesto
  • l'eliminazione degli articoli fuori catalogo oppure non offerti da nessun fornitore (anche se la scheda tecnica dell'articolo viene conservata)
  • lo scarico delle schede di prodotto
  • la creazione dell'unico file con il processo di esportazione

Il file generato ha anche le informazioni necessarie per poter eliminare dal gestionale eventuali prodotti non più a catalogo. 

Se i listini forniti dai fornitori comprendono anche un minimo di specifche tecniche dei prodotti oppure è possibile scaricare le schede tecniche prodotto, nel gestionale sarà possibile non solo interrogare gli articoli per conoscere prezzi e disponibilità ma anche per poter effettuare delle ricerche filtrando i parametri delle schede teniche.

Nella schermata seguente un esempio di interrogazione nel gestionale Facile Manager, di un prodotto con filtro di ricerca e visualizzazione dei diversi listini disponibili sul prodotto:

ricerca e preventivo

Ovviamente quanto detto è applicabile non solo a rifornire il proprio gestionale ma anche a produrre i file richiesti dai vari marketplace: amazon, ebay, ecc...