Con il gestionale Facile Manager puoi gestire gli ordini dei clienti e gli ordini dei fornitori. Nel caso degli ordini clienti è possibile emttere direttamente la fattura richiamando tutto o parte dell'ordine. Nel caso degli ordini fornitore, all'arrivo di un ddt o di un fattura sarà possibile evadere in tutto o in parte il modulo ordine senza riscrivere gli articoli.

menu ordini

 La compilazione di un documento d'ordine cliente o fornitore è simile a qualsiasi altro documento, con la data, il numero, il listino, il pagamento, il soggetto, gli articoli, ecc..., con in più la necessità di indicare:

  • lo stato ordine

Lo stato ordine rappresenta lo stato attuale dell'ordine, esempi: da ordinare, da preparare, da consegnare, annullato, evaso, evaso parzialmente, ecc...

Gli stati d'ordine sono definiti nella tabella Stati ordine. Un ordine cliente o un ordine fornitore non può essere creato senza avere uno stato ordine associato!

documento stato ordine

Nella tabella stati ordine sono già presenti gli stati ordine più frequenti, ma è possibile crearne degli altri o personalizzare quelli esistenti.

Per evadere un ordine, creare un nuovo documento di trasporto o una nuova fattura, selezionare il soggetto e poi il relativo pulsante nella parte sinistra del corpo del documento, come si vede in figura, di richiamo degli ordini inevasi:

documento evasione ordine

Dopo aver salvato la fattura o il documento di trasporto, se si richiama l'ordine evaso, è possibile vedere nell'elenco degli articoli una colonna 'Quantità evasa' a conferma della corretta evasione, e si potrà notare che lo stato dell'ordine è passato automaticamente ad 'Evaso' o 'Evaso parzialmente' se l'ordine è stato evaso solo per alcuni articoli.

documento quantità evasa

 Prosegui con: