La registrazione e la rettifica veloce dell'inventario di magazzino è possibile attraverso l'operazione di rettifica. Questa operazione prevede la registrazione veloce delle quantità fisicamente presenti in magazzino in documenti di tipo Preventivo o in un file, senza curarsi della quantità che risulta nel gestionale.

Dopo aver terminato la registrazione di tutte le esistenza in uno o più documenti di tipo preventivo (si raccomanda di spezzare la rilevazione in più documenti, per evitare di fare documenti molto pesanti), questi documenti verranno letti durante la procedura di rettifica.

Il gestionale di magazzino Facile Manager, consente la lettura degli articoli attraverso i codici a barre, grazie all'utilizzo di lettori con cavo, wireless o con memoria. La compatibilità è assicurata con tutte le marche presenti sul mercato, ad esempio: Datalogic, Zebra, Newland, Honeywell, ecc...

Per procedere con la rettifica dell'inventario di magazzino, selezionare la voce Inventario articoli dal menu Magazzino

menu valorizzazione articoli 

Per procedere con la rettifica dell'inventario, occorre procedere impostando i seguenti parametri:

barra comandi rettifica inventario

 

Oltre ai parametri classici di Valorizzazione, Magazzino, già visti nella generazione dell'inventario, la procedura di rettifica richiede i seguenti passi:

  • Creare con documenti di tipo Preventivo, l'elenco degli articoli con le quantità realmente trovati nel magazzino
  • Procedere con la rettifica inserendo la data che il gestionale deve utilizzare come limite per la correzione delle esistenze
  • Inserire anche la data con cui deve registrare i movimenti per le rettifiche in aumento o diminuzione
  • Specificare come metodo di rettifica: Da altro documento (o da file)
  • Procedere con Esegui rettifica 

Dopo una preliminare elaborazione verrà chiesto all'utente di selezionare i documenti di Preventivo da cui leggere le reali quantità.

A questo punto il gestionale provvederà a rettificare le esistenze sottraendo o aggiungendo per portare l'esistenza a quella registrata nell'inventario reale memorizzato nel preventivo.

Esiste anche la possibilità di procedere con la rettifica dell'inventario, anzichè da documenti di tipo Preventivo, ma da file, la cui struttura viene definita attraverso la procedura dei formati di importazione

È inoltre possibile rettificare anche solo parzialmente l'inventario, ovvero scegliendo nella casella di riepilogo le opportune opzioni: Solo articoli trovati: scegliendo questa opzione la rettifica si limita a correggere solo gli articoli trovati nei documenti di tipo Preventivo o file, ignorando gli altri articoli. Viceversa se si sceglie l'opzione normale, eventuali articoli non trovati nei documenti di tipo preventivo o nel file, verranno portati ad esistenza zero.

 

 

Prosegui con: