Dallo scadenziario è possibile, selezionando le scadenze o rate desiderate, procedere velocemente all'incasso e al pagamento. Per procedere, filtrare e selezionare le rate interessate all'incasso o al pagamento, ad esempio, nella maschera seguente sono state selezionate per il pagamento nr. 2 fatture ricevute:

scadenziario incasso pagamento

Dopo la selezione del fatture si procede al pagamento attraverso il bottone evidenziato:

barra comandi scadenziario incassa paga

e si apre la seguente maschera:

incasso pagamento scadenziario

Qui si potrà indicare la data del pagamento, l'operazione di prima nota da utilizzare per la registrazione contabile (le operazioni di prima nota si possono creare e modificare attraverso la relativa tabella). È possibile selezionare solo operazioni di prima nota che hanno come conto predefinto una risorsa di liquidità: cassa, banca, ecc...

Viene, inoltroe mostrato, il totale delle rate in pagamento. Qui è possibile inserire eventuali spese aggiuntive, causate magari dalla tipologia di pagamento, come le spese bancarie, ed un eventuale abbuono, cioè quell'importo di solito di pochi centesimi che non sono stati pagati, per questioni di arrotondamento. Nel caso l'importo pagato sia stato inferiore a quello dato dalla somma delle rate selezionate, si può correggere ed inserire l'importo realmente pagato: il gestionale procede alla chiusura delle rate in ragione dell'importo effetivamento inserito, ma chiedendo come trattare la differenza, secondo il seguente schema:

incasso pagamento differenza

Quindi la differenza, tra l'importo totale delle rate selezionate, e l'importo effettivamente pagato, potrà essere selezionato come:

  • Nuova rata da creare per la sola differenza non pagata
  • Trattare tutta la differenza non pagata come sconto/abbuono
  • Correggere l'importo, perchè è stato un errore di battitura