L'inserimento dei contratti avviene attraverso la voce di menu Contratti compilandone la scheda anagrafica e le eventuali caratteristiche specifiche del contratto.

menu contratti

 

Selezionare la sezione Dettagli sul lato sinistro e poi utilizzare la barra di navigazione e comandi.

 

dettaglio elenco

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

La scheda contratto si presenta in questso modo:

contratto dettaglio

  • Contratto Nr: generato automaticamente per i contratti emessi, da inserire manualmente per i contratti ricevuti
  • Alfa: del numero contratto
  • Data del contratto
  • Inizio: inizio contratto
  • Fine: Scadenza contratto
  • Giorni entro cui fare disdetta: inserire il numero di giorni precedenti la scadenza per evidenziarne l'imminente scadenza. Il numero dei giorni indicato viene sommato al numero dei giorni indicato nelle impostazioni generale contratti
  • Riferimento: campo libero per poter indicare qualsiasi riferimento utile
  • Soggetto: cliente o fornitore con cui si è sottoscritto il contratto
  • Categoria: utile per categorizzare i contratti ( alla categoria possono essere associate le caratteristiche per consentire l'immissione di informazioni aggiuntive e specifiche del contratto
  • Note:

La sezione Condizioni economiche riepiloga gli estremi del contratto:

  • Fatturazione: Periodicità di fatturazione
  • Importo
  • Inizio fatturazione: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza
  • FIne fatturazione: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza
  • Prossima fatturazione : facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza e indica la prossima data utile per la fatturazione
  • Da fatturare: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza e indica se trattasi di un contratto che deve generare fattura

Se è stata indicata la categoria e ad essa sono state associate le caratteristiche, potranno essere inserite ulteriori informazioni:

contratto caratteristiche

Se nel campo alfa della categoria associata è stato inserito un valore, questo viene riportato nel contratto e consente di selezionare automaticamente un modello di stampa diverso (se ovviamente preventivamente creato), identificato attraverso quanto scritto nel campo Alfa