L'inserimento dei contratti avviene attraverso la voce di menu Contratti

menu contratti

 

Selezionare la sezione Dettagli sul lato sinistro e poi utilizzare la barra di navigazione e comandi.

 

dettaglio elenco

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

La scheda contratto si apre con:

  • Numero contratto: generato automaticamente per i contratti emessi, da inserire manualmente per i contratti ricevuti
  • Parta alfa del numerocontratto
  • Data del contratto
  • Riferimento: campo libero per poter indicare qualsiasi riferimento utile
  • Soggetto: cliente o fornitore con cui si è sottoscritto il contratto
  • Inizio e fine contratto: data iniziale e finale del contratto
  • Ubicazione: specificare il luogo dell'oggetto del contratto. (È una informazione prelevata dalla scheda del soggetto nella sezione sedi secondarie)
  • Categoria: utile per categorizzare i contratti
  • Destinatario fattura: specificare il soggetto che dovrà ricevere la fattura, nel caso sia un contratto di assistenza, dove chi dovrà pagare è diverso dal soggetto cui si presta l'assistenza
  • Responsabile: indicare il contatto della persona con cui interloquire (È una informazione prelevata dalla scheda del soggetto nella sezione Riferimenti)
  • Note:

Scheda contratto, primo esempio

La sezione Condizioni economiche riepiloga gli estremi del contratto:

  • Periodicità di fatturazione
  • Importo
  • Inizio fatturazione: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza
  • FIne fatturazione: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza
  • Prossima fatturazione : facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza e indica la prossima data utile per la fatturazione
  • Da fatturare: facoltativo, da utilizzare se trattasi di contratto di assistenza e indica se trattasi di un contratto che deve generare fattura