Facile Manager

Documentazione

Cerca nella documentazione

Evasione ordini: da clienti o a fornitori

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nel gestionale di magazzino e fatturazione Facile Manager l'evasione degli ordini consente una rapida creazione di fatture o documenti di trasporto (o altro tipo di documento) da uno o più ordini (di clienti o fornitori) in automatico senza dover riscrivere o riportare manualmente gli articoli non ancora evasi.

Le modalità di evasione consentie sono tre:

  • Evasione di uno o più ordini, mentre si sta creando la fattura o il documento di trasporto.
  • Evasione di un singolo ordine con creazione automatica della fattura o del documento di trasporto
  • Evasione multipla di più ordini contemporaneamente con creazione automatica della fattura o del documento di trasporto

 

Ecco in dettaglio le tre modalità:

>> Evasione di uno o più ordini, mentre si sta creando la fattura o il documento di trasporto:

Dopo aver inizializzato il documento di evasione da creare (fattura, ddt o altro tipo di documento), selezionato il cliente o fornitore, occorre cliccare il bottone per il richiamo degl'ordini con righe inevase. Dopo il riporto degl'ordini nel documento di evasione, sarà possibile effettuare tutte le modifiche desiderate, compreso la correzione delle quantità in evasione. In questo modo eventuali quantità non evase rimarranno ancora in sospeso.

È possibile selezionare un ordine o più ordini. Selezionando Mostra tutti gli ordini è possibile visualizzare, per essere selezionati, anche ordini non appartenenti al cliente/fornitore indicato nell'apertura del documento di evasione che si sta creando.

Di un ordine è possibile selezionare per l'evasione l'ordine per intero oppure solo alcune righe: ipotesi di evasione parziale.

È possibile, inoltre, richiedere la visualizzazione di tutti gli ordini, non solo di quelli intestati al soggetto con cui si è aperto il documento (fattura, ddt o scontrino). Nel caso si selezioni un ordine di un soggetto diverso è possibile selezionare l'opzione 'Assegna soggetto ordine' per impostare il soggetto dell'ordine selezionato come soggetto del documento di evasione che si sta emettendo.

 

>> Evasione di un singolo ordine con creazione automatica della fattura o del documento di trasporto

Con questa modalità è possibile generare un documento di evasione (fattura, ddt  o altro) direttamente dall'ordine. Una volta generato il documento desiderato, questo potrà essere modificato ed eventualmente integrare anche altri ordini, come al precedente punto.

 

>> Evasione multipla di più ordini contemporaneamente con creazione automatica della fattura o del documento di trasporto

Questa modalità consente la selezione diretta dall'elenco degli ordini, di tutti quelli da evadere, appartenenti anche a clienti diversi. Verranno generate fatture o ddt diversi. A generazione effettuata sarà possibile modificare i documenti generati ed eventualmente fare ulteriori evasioni, procedendo come spiegato nella prima modalità.

Il video mostra come evadere gli ordini nel gestionale Facile manager: 

  • Evasione con richiamo degli ordini da evadere mentre si sta creando una fattura o un ddt
  • Evasione diretta dell'ordine, con selezione del pulsante di evasione e del tipo di documento da creare
  • Evasione multipla dell'ordine, con selezione massiva degli ordini da creare

 

 

 

Prosegui con:

Richiama bolle

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

La procedura di richiamo bolle da fatture consente di richiamare direttamente, durante la compilazione della fattura, i ddt del soggetto selezionato, non ancora fatturati. È una procedura alternativa alla fatturazione differita, che porta allo stesso risultato, con la differenza che questa è più semplice e diretta nel caso si debba fatturare i ddt di un solo soggetto.

 documento ddt da fatturare

L'elenco mostra tutti i ddt non ancora fatturati del soggetto selezionato nella fattura. Basta selezionare le righe desiderate e premere conferma per inserirle in fattura.

In alto è presente l'opzione Mostra i ddt di tutti i soggetti, che se selezionata consente di mostrare anche i ddt appartenenti a soggetti diversi da quello specificato in fattura: è una procedura utile quando si vuole vedere e/o fatturare ddt che sono stati assegnati ad anagrafe soggetti diversi, ma fondamentalmente trattasi dello stesso cliente.

 

Stampa etichetta articoli varianti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nell'ambito della procedura di stampa etichette è disponibile la stampa delle etichette per le singole varianti degli articoli (taglie e colori per esempio).

 documento stampa etichette varianti

Occore specificare:

  • il modello di etichetta da utilizzare per la stampa (definite nella personalizzazione dei report)
  • Il numero delle etichette (viene proposto il numero identico alla quantità inserita durante il caricamento degli articoli)
  • il listino da cui prelevare il prezzo, se previsto in etichetta

Infine premere il pulsante di Stampa

Tra le colonne in elenco è visibile il codice a barre prelevato dall'articolo e che se previsto in etichetta verrà stampato. La colonna quantità è l'unica modificabile per  imputare una quantità diversa da quella della quantità caricata dell'articolo.

Il video mostra come impostare e selezionare le etichette per la stampa degli articoli e prodotti di magazzino


 

Stampa etichetta articoli

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

 

Nell'ambito della procedura di stampa etichette è disponibile la stampa delle etichette per ogni singolo articolo.

 form documento stampa etichette articoli

Occore specificare:

  • il modello di etichetta da utilizzare per la stampa (definite nella personalizzazione dei report)
  • Il numero delle etichette (viene proposto il numero identico alla quantità inserita durante il caricamento degli articoli)
  • Stampa di tutti gli articoli o solo quelli con prezzo variato
  • il listino da cui prelevare il prezzo, se previsto in etichetta

Infine premere il pulsante di Stampa

Tra le colonne in elenco è visibile il codice a barre prelevato dall'articolo e che se previsto in etichetta verrà stampato. La colonna nr. etichette è l'unica modificabile per  imputare una quantità diversa da quella della quantità caricata dell'articolo.

In realtà è modificabile anche la colonna codice a barre, nel caso in cui l'articolo prevede un codice a barre che inizia con il carattere '2', in quanto trattasi di codice con prezzo o peso compreso, ed essendo variabile per ogni pezzo dello stesso articolo, attraverso il pulsante collocato a destra della colonna è possibile aprilre la maschera per l'inserimento dei valori variabili:

documento stampa etichete valori variabili

 

Il video mostra come impostare e selezionare le etichette per la stampa degli articoli e prodotti di magazzino


 

Working Hours

Lunedi - Venerdi
09.00-13.00 / 16.30-19.30

Iscrizione newsletter

Ho letto e accetto la Informativa sulla privacy. L'iscrizione potrà essere cancellata in ogni momento.

Abilita il javascript per inviare questo modulo