Facile Manager è utilizzabile in rete senza limiti di numero di computer collegati, purchè in base al numero di operazioni, alla quantità di dati i computer abbiano le caratteristiche e capacità sufficienti ad elaborare i dati in tempi abbastanza veloci.

È possibile, inoltre se necessario, prelevare gli archivi, ripristinarli sul un altro computer, lavorarci e poi ripristinarli sul computer originario, ovviamente senza che sul computer originario si sia operato altrimenti le modifiche andranno perse.

Esiste comunque un'ulteriore possiiblità: lavorare contemporaneamente su due o più computer disconnessi fra loro e poi in un secondo momento attuare la sincronizzazione fra i computer che garantirà un archivio unico dato dalla somma delle operazioni e dei dati dei vari computer. Un ipotesi reale di questa situazione si verifica quando gli archivi principali sono sul server dell'azienda e uno o più agenti, dopo aver effettuato una sincronizzazione iniziale per prelevare clienti, articoli, documenti si disconnettono e autonomamente con il proprio computer si recano presso i clienti per effettuare le vendite.

Al ritorno in sede la sincronizzazione unificherà i dati!

menu sincronizzazione

La maschera di sincronizzazione è la seguente:

sincronizzazione archivi

I dati richiesti sono:

  • Dal / Al: inserire l'intervallo delle date delle operazioni di cui effettuare la sincronizzazione. La prima volta occorrerrà specificare un intervallo sufficiente a coprire tutto l'arco temporale di operatività dell'azienda per assicurare la sincronizzazione di tutti gli archivi. Ad ogni modo pur restrigendo l'intervallo ad un periodo preciso, gli oggetti collegati ma non rientranti nell'intervallo verrebbero sincronizzati comunque (ad esempio se si sincronizzano le fatture del mese di giugno, ma alcune di esse si riferiscono a documenti di trasporto del mese di maggio, anche questi verrebbero sincronizzati)
  • Magazzino: specficare un eventuale magazzino, solo per il quale effettuare la sincronizzazione dei dati (se si lascia vuoto, la sincronizzazione sarà per tutti i magazzini)

A questo punto procedere con la sincronizzazione, che avverrà in due fasi:

  • Fase nr 1: lettura dei dati sul computer secondario, dell'agente per esempio, e lettura dei dati sul server aziendale: creazione dell'elenco dei dati da sincronizzare evidenziano ciò che va sincronizzato dal server al computer secondario e viceversa; se per uno stesso documento, stesso articolo, stesso soggetto, ecc... viene rilevata una modifica da entrambi i lati viene evidenziato il conflitto e l'utente dovrà specificare in che direzione risolverlo
  • Fase nr. 2: Avvio della sincronizzazione vera e propria

L'attività di sincronizzazione va eseguita esclusivamente nei pc secondari e non dal server, e la voce di menu è disponbile solo se in Archivi sono stati configurati i parametri del server remoto.