Cerca nella documentazione

Categorie generali

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La tabella delle categorie generali consente di definire delle categorie che possono essere utilizzate trasversalmente ai documenti, alla prima nota e ai contratti, laddove vi sia la necessità di un'unica catalogazione per i diversi oggetti.

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

 

categoria generale dettaglio

Oltre al nome della categoria è possibile inserire nella casella Alfa una lettera o più lettere che consentono in determinati contesti di abilitare numerazioni diverse.

Durante la creazione della categoria è possibile inserire un elenco di caratteristiche, precedentemente create, che non sono altro che campi aggiuntivi che verrano chiesti, se la categoria viene utilizzata nei contratti o nei documenti per poter associare, di conseguenza, al contratto o al documento informazioni aggiuntive secondo le proprie necessità

 

categoria generale elenco

Campi aggiuntivi contratto e moduli di riparazione

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva

I campi aggiuntivi dei contratti e dei moduli di riparazione, precedentemente denominati  "Caratteristiche" consentono la definizione di campi aggiuntivi da utilizzare sui contratti e sui moduli di riparazione per poter aggiungere tutte le informazioni non previste da altri campi. Si accede dal menu Contratti >> Tabelle contratti.

Si pensi ad esempio alla generalità dei contratti, che oltre ad avere tipologie di dati comuni: numero, data inizio, data fine, ecc..., presentano delle perculiarità specifiche date dal tipo di contratto: ad esempio un contratto di assicurazione richiederà l'oggetto dell'assicurazione, il premio assicurativo; un contratto di locazione avrà fra i suoi dati peculiari i dati dell'immobile oggetto della locazione; un contratto di manutenzione richiederà l'oggetto della manutenzione, la periodicità di manutenzione, eventuali matricole dell'oggetto da manutenere.

Come si evince dagli esempi appena fatti, sarebbe impossibile o poco praticabile prevedere una maschera anagrafica di registrazione contratti in cui siano previste tutte le voci possibili. Con lo strumento dei Campi aggiuntivi, è possibile pertanto associare ad un contratto le sue specifiche.

Il funzionamento è il seguente:

  • Si definiscono i campi aggiuntivi uno ad una per un determinato tipo di contratto o documento
  • Si crea una categoria ( in tabelle generali, tabelle contratti o in tabelle documenti secondo le necessità) e si associano i campi a quella specifica categoria
  • Si associa al contratto o al documento la relativa categoria, e magicamente appaiono come campi preassociati

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

 

Campo aggiuntivo dettaglio

Per ogni caratteristica i campi richiesti sono:

  • Nome campo: il nome del campo o della voce scheda tecnica
  • Gruppo: Gruppo cui appartiene il campo. Nell'ipotesi che i campi siano tanti, è opportuno suddividerli in gruppi e assegnare un nome al gruppo
  • Posizione: posizione del campo nell'ambito dello stesso Gruppo
  • In linea: se mostrarla sullo stesso rigo della precedente
  • Escludi dalle stampe: campo utile per filtrare i campi della scheda tecnica, affinche in fase di stampa non vengono stampati (magari perchè sono campi per solo uso interno o visualizzazione)
  • Tipo valore: specifica il tipo di valore richiesto nel momento in cui il campo sarà richiamato nel contratto o nei documenti (se campo testo, se numerico, ecc...). Se il tipo valore è Immagine, verrà chiesto anche la dimensione.

 

I seguenti pulsanti:

  • Rimuovi da tutte le categorie articoli: consente di rimuovere il campo dall'associazione con tutte le categorie contratto o documento

L'elenco che ne risulterà sara il seguente:

 

Elenco campi aggiuntivi

 

Ecco qui di seguito un esempio di contratto compilato con i campi aggiuntivi abbinati alla categoria 'Email certificata':

contratto esempio

Azioni contatto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La tabella delle azioni contatto interagisce principalmente con l'agenda, e contiene l'elenco delle azioni tra cui scegliere, da associare ad un appuntamento oppura ad una nota inserita in agenda stessa per meglio precisare l'azione da intraprendere.

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

 

Agenda azione contatto dettaglio

 

Azione azione contatto elenco

Comuni e città

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

La tabella dei comuni e città contiene l'elenco dei comuni e delle città di tutta Italia. Questa tabella è utilizzata in più punti nell'archivio: anziché contentire il libero inserimento delle città, si è preferito obbligare a scegliere tra quelle preinserite in tabella. In questo modo si evitano errori tipici di battitura che non consentirebbero di generare statistiche o ricerche corrette. È possibile, comunque, inserire nuove città nel caso di città estere oppure nel caso si debba inserire una città già presente ma con un cap diverso. 

La barra di navigazione consente di effettuare le seguenti operazioni:

datanavigator

 

 

comuni citta dettaglio

Tra i campi richiesti vi è  il Suffisso C.f. che se correttamente compilato consente di generare il codice fiscale durante la registrazione di un soggetto.

 

form comuni citta elenco

Working Hours

Lunedi - Venerdi
09.00-13.00 / 16.30-19.30

Iscrizione newsletter

Ho letto e accetto la Informativa sulla privacy. L'iscrizione potrà essere cancellata in ogni momento.

Abilita il javascript per inviare questo modulo